CODEWEEK 2015 – Programma completo

codeweekEU-logo-600

Buongiorno a tutti,
da oggi siamo ufficialmente nella settimana della programmazione.

Dal 10 al 18 di ottobre si svolge la terza edizione della Europe Code Week. Nel corso della settimana si svolgeranno migliaia di eventi in ogni parte d’Europa per offrire ai giovani e giovanissimi l’opportunità di iniziare a programmare!

Anche noi del GDG Cosenza ci siamo uniti all’organizzazione del Code Week Calabria ed insieme all’Hacklab Cosenza abbiamo programmato una serie di seminari introduttivi su diversi linguaggi e tecniche di programmazione, destinati a studenti delle scuole superiori e universitari.

Di seguito il calendario del programma:

Data Orario Relatore Titolo
Lunedì 12 ottobre 17.30 Riccardo Barberi Raspberry Pi e Mathematica
Lunedì 12 ottobre 19.00 Vincenzo Bruno Sviluppo sul web: dal server al modulo WordPress
Martedì 13 ottobre 17.00 William Spataro Il Calcolo Parallelo nelle Scienze Computazionali: un Overview
Martedì 13 ottobre 19.00 Vincenzo Pirrone Test driven development
Mercoledì 14 ottobre 17.00 Francesco Florio Introduzione allo sviluppo Android
Mercoledì 14 ottobre 19.00 Davide Spataro Functional Programming: The Haskell case
Giovedì 15 ottobre 17.00 Francesco Calimeri (Introduzione alla) Intelligenza Artificiale: le macchine possono pensare?
Venerdì 16 ottobre 18.00 Andrea Briganti Sviluppare nel futuro con Angular2

Raspberry Pi e Mathematica

Lunedì 12 ottobre, 17.30 – Aula MT6 Cubo 30B Unical –  Riccardo Barberi (dip. di Fisica Unical)

Breve introduzione al Raspberry Pi e alla sua programmazione, con particolare attenzione a Mathematica e al Wolfram language che lo accompagna. Il seminario, oltre a descrivere le potenzialità di programmazione del Raspberry Pi, ha un approccio storico all’evoluzione del calcolo numerico a livello personale in generale e all’evoluzione dei sistemi capaci di eseguire Mathematica in particolare.

Sviluppo sul web: dal server al modulo WordPress

Lunedì 12 ottobre, 19.00 – Aula MT6 Cubo 30B UnicalVincenzo Bruno (Coopyleft, Hacklab Cosenza)

Impariamo a sviluppare per il Web, partendo dall’installazione di una piattaforma di sviluppo Open Source LAMP (Linux, Apache, MariaDB, PHP), allo sviluppo un primo plugin di WordPress.

Il Calcolo Parallelo nelle Scienze Computazionali: un Overview

Martedì 13 ottobre, 17.00 – Aula MT3 Cubo 31B UnicalWilliam Spataro (dip. di Matematica e Informatica Unical)

Le Scienze Computazionali (Scientific Computing) sono ormai considerate come l’unica metodologia pratica che impiega le potenze di calcolo dei più recenti calcolatori paralleli (es. GPGPU programming) al fine di risolvere problemi scientifici inaccessibili per tempi e modalità di calcolo. Il seminario illustrerà pertanto i principali paradigmi paralleli che sono adottate nel campo Scientifico della simulazione numerica.

Test driven development

Martedì 13 ottobre, 19.00 – Aula MT3 Cubo 31B UnicalVincenzo Pirrone (NTT Data, Hacklab Cosenza)

Il test-driven development è un modello di sviluppo del software che prevede la stesura di test automatici e che questa avvenga prima di quella del software che deve essere sottoposto a test.
Il talk è interattivo, i partecipanti saranno invitati a portare il PC e a sviluppare un semplice programma seguendo la metodologia.
I partecipanti possono scegliere qualsiasi linguaggio di programamzione e strumenti di sviluppo (purchè sia tutto installato prima del talk).
Consigliati: Java+Eclipse

Introduzione allo sviluppo Android

Mercoledì 14 ottobre,17.00 – Aula MT6 Cubo 30B UnicalFrancesco Florio (GDG Cosenza, libero professionista)

Un mercato in forte espansione e le infinite possibilità offerte dai moderni smartphone e tablet spingono gli sviluppatori ad affacciarsi al mondo mobile. Android in particolare raccoglie moltissimi consensi grazie all’uso di Java come linguaggio nativo e ai costi di startup notevolmente ridotti rispetto alle altre piattaforme.

In questo talk si parlerà di come iniziare lo sviluppo sulla piattaforma Android. Per essere operativi fin da subito si introdurranno Android Studio, l’editor ufficiale della piattaforma, e Gradle, il build system.

Inoltre si discuteranno i principali problemi di Android e del mondo mobile in generale, presentando gli approcci e le librerie terze parti più usate per affrontarli. Infine si darà qualche suggerimento su come continuare autonomamente l’apprendimento della piattaforma.

Functional Programming: The Haskell case

Mercoledì 14 ottobre, 19.00 – Aula MT6 Cubo 30B UnicalDavide Spataro (dip. di Matematica e Informatica Unical)

“I’ve noticed several times when someone says ‘X really changed the way I think about programming,’ frequently X=Haskell.”
— A.B., editor-in-chief, Dr. Dobb’s
Haskell is a pure (actually, the purest) functional programming language. It has been in development for more than 20 years. In a Haskell program, a strong static type-safety and inference system produces code with few side effects. The programmer focuses on results rather than articulating a lengthy series of steps. The seminar will focus on the fundamentals of functional programming, with an application of Haskell to a specific domain problem.

(Introduzione alla) Intelligenza Artificiale: le macchine possono pensare?

Giovedì 15 ottobre, 17.00 – Aula MT3 Cubo 31B Unical Francesco Calimeri (dip. di Matematica e Informatica Unical)

Di giorno in giorno ci inoltriamo in una nuova era di Informatizzazione, in cui i dispositivi tecnologici con i quali interagiamo sono sempre più autonomi e sempre più “intelligenti”. Solo fino a qualche anno fa, era impossibile pensare ad un telefonino che potesse essere in grado di riconoscere i volti delle persone in una foto, o a strumenti che traducessero in automatico tra molte delle lingue parlate nel mondo. Ma già oggi, tutto questo è realtà! Come è stato dunque possibile sviluppare queste applicazioni dotate di una Intelligenza Artificiale? Quali sono i limiti a cui queste nuove “macchine intelligenti” potranno arrivare? Staranno sempre al nostro servizio, oppure arriverà un giorno, come prefigurato da Stephen Hawking, in cui gli ulteriori sviluppi dell’Intelligenza Artificiale porteranno all’estinzione della razza umana?

Sviluppare nel futuro con Angular2

Venerdì 16 ottobre, 18.00 – Talent Garden Cosenza, Via Marco Polo, 7, 87036 Rende  – Andrea Briganti (GDG Cosenza, libero professionista)

Le tecnologie per lo sviluppo sul web sono in continua evoluzione.Da qui a qualche anno vedranno alla luce alcune novità che cambieranno il modo con cui siamo abituati a creare le pagine web. Angular 2 si muove in questa direzione, rendendo più moderno lo sviluppo dei componenti Javascript.

—-

Il GDG Cosenza coglie l’occasione per ringraziare tutti i partner dell’iniziativa, il referente CodeWeek per la Calabria Massimiliano Aiello, Il Talent Garden Cosenza, l’Hacklab per il costante ed indispensabile impegno organizzativo, l’Unical ed in particolare il Dipartimento di Matematica e Informatica per la disponibilità, i seminari e il supporto logistico. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *